skip to Main Content

10 consigli per una corretta manutenzione della caldaia

10 consigli per una corretta manutenzione della caldaia

riparazione caldaia reggio emiliaIl freddo si insinua. È inevitabile. Se non vuoi congelare, segui questi suggerimenti. La tua caldaia funzionerà alla perfezione e risparmierai denaro sulle tue bollette energetiche. Mantenere caldo e piacevole è un problema tecnico: se la tua caldaia funziona correttamente, sei sicuro di tenerti al caldo. Ma è anche un problema finanziario: il consumo di riscaldamento è equivalente a circa il 25% del consumo annuo di energia. Se non vuoi essere freddo o sprecare energia, dovresti prendere seriamente in considerazione la manutenzione regolare della tua caldaia. La formula è semplice: errore tecnico = freddo + spese.

Manutenzione della caldaia

Il regolamento è chiaro e indica che se si dispone di una caldaia a casa, è necessario farla riparare almeno una volta ogni 2 anni. La manutenzione della caldaia si applica solo alla caldaia ed è obbligatoria ogni 2 anni (sebbene le polizze assicurative di manutenzione includano un servizio annuale). Sei libero di scegliere chi assiste la tua caldaia: puoi stipulare un’assicurazione o chiamare direttamente un tecnico autorizzato. Un sistema di riscaldamento ben mantenuto può risparmiare fino al 10% del consumo di energia.

10 consigli per essere caldi

La pulizia è essenziale. La caldaia funzionerà meglio se è pulita. Controlla anche la fuliggine, perché troppa fuliggine potrebbe significare una cattiva combustione. E, mentre ci sei, controlla i giunti per assicurarti che non entri aria indesiderata, il che riduce anche l’efficienza della caldaia.

Controllare le griglie dell’aria e assicurarsi che non siano bloccate. Assicurati che siano sempre puliti e senza ostacoli. Vale sempre la pena assicurarsi che tutti i collegamenti siano collegati correttamente. Controllare i collegamenti elettrici e i collegamenti dell’acqua in entrata e in uscita.

La pressione corretta. La normale pressione di esercizio della caldaia dovrebbe variare tra 1,2 e 1,5 bar. Accendilo, attendi qualche minuto e verifica che rientri in questi parametri. Se la pressione è più alta, “spurgare” alcuni dei radiatori per ridurla. Se, d’altra parte, la pressione è troppo bassa, è sufficiente aprire leggermente il rubinetto, per consentire a più acqua di raggiungere il circuito di riscaldamento.

Prendi la temperatura giusta. Fondamentale per il tuo comfort e la tua tasca. Ti consigliamo di tenere la tua casa a una temperatura di 18 ° C quando starai via per alcune ore e anche mentre dormi. Durante le ore in cui sei attivo a casa, è bene mantenere la casa a circa 21 ° C. Detto questo, dovresti sapere che la spesa per il riscaldamento aumenta del 7% per ogni grado sopra l’ambiente di cui hai bisogno. Se ti vesti adeguatamente, dovrebbe essere perfettamente possibile trascorrere un piacevole inverno in una casa che non superi mai i 20 ° C.

Contattare un tecnico autorizzato in caso di domande o per eventuali modifiche che si desidera apportare. …

Il più caloroso senso di pace

Ci sono troppe cose a cui pensare ogni giorno. Non fare in modo che la tua caldaia ne faccia manutenzione un’altra.  Contattare un tecnico autorizzato in caso di domande o per eventuali modifiche che si desidera apportare…In qualsiasi momento della giornata, in qualsiasi giorno dell’anno. Contatta Idraulico Reggio Emilia se avete bisogno di servizi di manutenzione della caldaia a Reggio Emilia e provincia. Chiama al 05221607270!

Back To Top