skip to Main Content
blank

Come Reagire in caso di Emergenza Idraulica

Emergenze idrauliche più comuni e come reagire per prevenire maggiori danni

Se stai riscontrando un’emergenza idraulica, non esitare a chiamare un idraulico esperto per chiedere aiuto. La maggior parte, se non tutte, le emergenze idrauliche richiederanno molto probabilmente i servizi di un tecnico qualificato per l’intervento immediato la cosa che puoi fare è provare a trasformare un disastro idraulico nel tuo prossimo progetto fai-da-te.

Sebbene sia imperativo che i proprietari di case che stanno vivendo un’emergenza idraulica chiamino immediatamente il tecnico di fiducia e affidabile, ci sono alcune cose che puoi fare nel frattempo che possono aiutare a prevenire ulteriori danni. In questo articolo condivideremo cinque 4 situazioni più comuni nelle emergenze idrauliche e cosa puoi fare in queste situazioni mentre aspetti che arrivino gli specialisti.

Le 4 emergenze idrauliche più comuni 

In molti casi, problemi idraulici come servizi igienici o lavandini leggermente intasati possono essere risolti da soli. Quando la tua situazione idraulica diventa un vero problema, tuttavia, è il momento di chiamare i professionisti per chiedere aiuto. Le 4 emergenze idrauliche più comuni sono:

Emergenza Idraulica

1.Tubo scoppiato:

può essere causato da una serie di motivi, tra cui clima estremamente freddo, corrosione di metalli e giunti, pressione dell’acqua irregolare e danni causati da lavori di costruzione o altri fattori. Un tubo idraulico scoppiato può causare gravi allagamenti e danni causati dall’acqua.

2.Tubi congelati:

I tubi congelati possono portare alla rottura dei tubi, che sono un’emergenza molto più grave. In ogni caso, i tubi congelati dovrebbero essere trattati come un’emergenza e un idraulico urgente dovrebbe essere informato.

3.Rubinetti che perdono:

a meno che una vite non sia allentata o non sia possibile trovare un’altra soluzione semplice per risolvere i rubinetti che perdono, chiama un idraulico per chiedere aiuto.

4.Toilette o scarico intasati:

Eventuali intasamenti o problemi di scarico che non vengono risolti immediatamente con uno sturalavandino o un serpente potrebbero richiedere un intervento professionale. Che si tratti del lavandino della cucina, del bagno o del gabinetto, contatta il tuo idraulico per chiedere aiuto.

Come reagire in caso di emergenza idraulica?

La cosa migliore che puoi fare per ridurre i danni di un’emergenza idraulica è chiamare immediatamente un idraulico. Si spera che tu abbia già un idraulico che conosci e di cui ti fidi per la composizione rapida. In caso contrario, cerca su Internet i servizi di pronto intervento idraulico Reggio Emilia e trovane uno che sembri affidabile in base alle recensioni e alle valutazioni dei clienti.

Ad esempio, il team esperto con cui collaboriamo offre servizi idraulici e fognari di alta qualità 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e ci si può fidare di rispondere immediatamente in caso di emergenza. Quando il tempismo è critico, non puoi permetterti di scegliere un tecnico che non fornisca un intervento immediato a tutte le ore del giorno e della notte.

Mentre aspetti che arrivi l’aiuto, ecco cosa puoi fare nel frattempo in ciascuno di questi 4 situazioni sopramenzionati. Seguire questi suggerimenti può aiutarti a ridurre i danni alla tua casa (oltre ai costi di riparazione) e, in alcuni casi, può aiutarti a salvarti la vita.

Tubi idraulici scoppiano e cosa puoi fare a riguardo:

Se i tubi scoppiano, la prima preoccupazione dovrebbe essere la prevenzione delle inondazioni. Assicurati di chiudere l’acqua dalla valvola di intercettazione principale che controlla il flusso d’acqua da e verso casa. Ciò impedirà all’acqua di defluire nei tubi rotti e impedirà alle inondazioni di causare ulteriori danni. Una volta chiusa l’acqua, aprire i rubinetti dell’acqua fredda per scaricare l’acqua rimasta all’interno dei tubi. Questi passaggi aiuteranno a prevenire ulteriori danni da inondazioni e aiuteranno a facilitare il lavoro dell’idraulico quando arriva per riparare il danno.

Cosa devo fare se i miei tubi si congelano?

Se i tuoi tubi si congelano, chiudi immediatamente la valvola di intercettazione principale e controlla i tubi per segni di rottura. Inoltre se si verificano allagamenti lungo i tubi, potresti dover affrontare il problema di un tubo scoppiato chiamando un idraulico per i servizi di emergenza. Nel caso in cui i tubi non sono ancora scoppiati, è il momento di scongelarli scongelandoli con un asciugacapelli caldo, borse dell’acqua calda o un’altra fonte di calore delicata. Non utilizzare fiammiferi, accendini o fiamme libere per riscaldare i tubi poiché ciò potrebbe causare la rottura dei tubi a causa dell’espansione dell’acqua termale. Se hai bisogno di aiuto, non esitare a chiamare un idraulico per aiutarti a riscaldare e isolare i tubi.

Cosa devo fare se noto perdite dai rubinetti?

Se ti capita di notare che l’acqua fuoriesce dai tubi, dai rubinetti, dal retro della toilette o da altre aree, chiudi la valvola dell’acqua che collega quell’apparecchio alla rete idrica principale. Scansiona l’area alla ricerca di segni di danni visibili ai tubi o di eventuali blocchi all’interno dei tubi o delle connessioni. Chiama il tuo idraulico per aiutarti a diagnosticare e risolvere il problema.

Cosa devo fare se i miei scarichi e i miei servizi igienici sono intasati?

Usa uno sturalavandino o un serpente a stantuffo per cercare di rimuovere la materia che blocca lo scarico. Se non funziona, prova a versare mezza tazza di detersivo liquido per i piatti o aceto bianco nella ciotola e lascialo per una decina di minuti o più. Successivamente, versa un litro di acqua calda (non bollente) nel water e vedi se questo rimedio ha funzionato. Puoi leggere i post più recenti che parlano specificamente su come sbloccare gli scarichi intasati. In caso contrario, chiama un idraulico per aiutarti a risolvere il problema in modo più sofisticato.

Se desideri aiuto professionale con il tuo problema di emergenza idraulica o se stai pensando di programmare servizi di manutenzione e prevenzione regolari per evitare un guasto idraulico, il team qualificato con cui collaboriamo può aiutarti. Chiamaci per avere maggiori informazioni da uno dei nostri operatori telefonici disponibili per fissare l’appuntamento con il tecnico esperto della tua zona. Mettiamo a tua disposizione non solo abili fabbri, ma anche altri tecnici, quali elettricisti o fabbri, nel caso in cui avrai bisogno di un Pronto Intervento Fabbro o Pronto Intervento Elettricista a Reggio Emilia.

CHIAMA 05221607270

Back To Top