skip to Main Content
blank

Il condizionatore non raffredda? Ecco cosa devi fare!

Le estati sono dietro l’angolo, quindi è saggio dare un rapido controllo al tuo frigorifero prima che il sole cocente inizi a svanire. Quindi sei andato a controllare il tuo condizionatore d’aria ma hai scoperto che non soffia? Cosa potrebbe essere andato storto durante quelle gelide notti invernali? La manutenzione condizionatori è un’operazione tanto importante quanto necessaria per migliorarne l’efficienza energetica e per non rischiare di riempire i nostri ambienti con aria insalubre.

Ecco i principali motivi per cui un condizionatore d’aria non raffredda.

Problemi di alimentazione

Manutenzione Condizionatori

Questa causa del tuo AC che non soffia potrebbe essere molto semplice che puoi risolvere da solo con nessun o poco costo. Innanzitutto assicurati che il tuo condizionatore d’aria sia collegato in modo errato e che gli interruttori automatici non siano scattati. Un altro problema di alimentazione potrebbe essere causato da un’interruzione di corrente che potrebbe aver alterato l’orologio o l’impostazione dell’orario sul termostato.

Impostazione del termostato

Può sembrare ignorabile, ma a volte una modifica dell’impostazione del termostato può impedire al condizionatore d’aria di soffiare. È possibile che qualcuno abbia aumentato la temperatura. Un’altra possibilità è un termostato difettoso che ora devi riparare o sostituire. Assicurati che la temperatura sia impostata almeno 5 gradi in meno rispetto alla temperatura attuale della stanza. Inoltre, assicurati che il termostato sia impostato su “cool”. Sembra semplice, ma c’è sempre la possibilità che un altro membro della famiglia possa aver spento l’unità o averla impostata su “riscaldamento”.

Filtri dell’aria intasati

Uno dei problemi più comuni che impediscono al condizionatore d’aria di soffiare sono i filtri dell’aria intasati che rendono difficile il passaggio dell’aria e la tua unità sarà costretta a lavorare più a lungo e più duramente. Un filtro dell’aria sporco può bloccare completamente il flusso d’aria. Ciò può causare il congelamento dell’unità interna. Se il filtro è eccessivamente sporco, sostituirlo potrebbe risolvere il problema.

Unità condensatore

Un’unità condensatore sporca può anche impedire al condizionatore d’aria di soffiare. Assicurarsi che il condensatore sia pulito; in caso contrario, avrà difficoltà ad accedere all’aria portando al surriscaldamento del sistema. L’unità condensatore utilizza elettricità ad alta potenza e contiene sostanze chimiche nocive.

ASSICURARSI CHE SIA L’ELETTRICITÀ CHE VA AL TUO CONDIZIONATORE

Hai verificato tutti i problemi sopra descritti, ma l’AC continua a non funzionare? È ora di cercare un aiuto professionale. Controllare gli interruttori del compressore nell’unità esterna, sul dispositivo di trattamento dell’aria nell’unità CA interna e sugli interruttori di circuito nel quadro elettrico. Se alcuni interruttori sono disattivati, potrebbe esserci un problema con l’unità. Ad esempio, se la tua CA si surriscalda, potrebbe causare l’interruzione dell’alimentazione all’unità da parte dell’interruttore di circuito.

Se hai esaurito tutte queste opzioni e il tuo condizionatore continua a non soffiare aria fredda, la colpa potrebbe essere un problema più serio. L’unità potrebbe essere a corto di refrigerante e questo è un problema che deve essere lasciato ai professionisti. Se hai un condizionatore d’aria che non emette aria fredda e hai bisogno di manutenzione condizionatori contatta oggi gli idraulici a Reggio Emilia con cui collaborimo.

CHIAMA 05221607270

Back To Top